Home Immobili IMU, STANGATA TERZA RATA DOPO AUMENTO COMUNI
IMU, STANGATA TERZA RATA DOPO AUMENTO COMUNI
Immobili
Lunedì 03 Dicembre 2012 00:19

 

Cresce l’attesa per il conto salato che sarà presentato agli italiani tra pochi giorni sul tema IMU. I proprietari di immobile dovranno versare la terza rata, quella di dicembre, che a differenza delle due precedenti sarà più salata in quanto conterrà gli aumenti deliberati dai comuni.

 


 

L’imposta voluta fortemente dal premier Mario Monti dopo che Silvio Berlusconi aveva abrogato l’Ici nel 2008 porterà nelle casse circa 23 miliardi di euro (di cui 8,4 andranno allo Stato e 14,8 miliardi di euro ai comuni), di cui 3,8 miliardi proverranno dalla prima casa e 19,4 miliardi dal secondo immobile in poi.

A riferirlo uno studio condotto dalla Uil che parla di una vera e propria “stangata” soprattutto per chi possiede più di un immobile, perché come evidenziato più volte sulla prima abitazione la tassazione sarà più che sostenibile considerando che sempre secondo le stime del sindacato dei lavoratori l’Imu medio sarà di 136 euro che si contrappongono ai 372 euro che si pagheranno sulle seconde abitazioni, con punte fino a 1.209 euro.

Tredicesime a rischio quindi considerando anche l’aumento delle altre tassazioni con conseguenze negative anche sulle attese delle spese nel periodo natalizio.

Tornando all’Imu, la terza rata sarà fortemente condizionata dagli aumenti varati dai comuni tanto che il 31,2% degli stessi ha deciso di aumentare l’aliquota sulla prima casa (solo il 6,8% dei comuni l’ha diminuita). Per la seconda casa invece il 62,6% ha deciso di aumentare l’aliquota sulla seconda casa.

Wikifinanza.it mette a disposizione un ebook sugli investimenti immobiliari, scaricabile gratuitamente cliccando il seguente link:

http://www.wikifinanza.it/ebook_immobili.php

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information