Home Commodities TREND RIALZISTA PER IL PETROLIO NONOSTANTE LA CRISI MONDIALE
TREND RIALZISTA PER IL PETROLIO NONOSTANTE LA CRISI MONDIALE
Commodities
Mercoledì 05 Settembre 2012 23:18

 

Gli States, secondo la stragrande maggioranza degli analisti,  nella migliore delle ipotesi, il prossimo anno con la fine del Fiscal Cliff registreranno una stagnazione, anche se sono non pochi a prevedere una vera e propria recessione.

Anche i Paesi emergenti, che rappresentano tra i principali consumatori di petrolio, registreranno un brusco calo di crescita, che toccherà i minimi dall’inizio del nuovo millennio.

Il prezzo del Wti sui mercati Usa è salito a oltre 95 dollari al barile

Le prospettive sono deboli, a meno di una rapida ripresa della congiuntura. Determinante sarà anche l’evolversi del dollaro, che dipenderà dalle politiche che verranno adottate dalla Fed per fronteggiare la crisi.

Una ritrovata debolezza del dollaro, seguente al QE3, ormai annunciato dal presidente della Fed Ben Bernanke potrebbe continuare a sostenere l’oro nero.

 

SCARICA L'EBOOK GRATUITO DI WIKIFINANZA SUL TRADING SULLE COMMODITIES

http://www.wikifinanza.it/index.php?option=com_content&view=article&id=320

 

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information