Home Immobili IMU PRIMA RATA IN ARRIVO: DA PAGARE ENTRO IL 18 GIUGNO
IMU PRIMA RATA IN ARRIVO: DA PAGARE ENTRO IL 18 GIUGNO
Immobili
Venerdì 08 Giugno 2012 12:04

 

Mancano ormai pochi giorni al versamento della prima rata dell’imposta municipale sugli immobili (Imu), in programma il prossimo 18 giugno. Nel precedente articolo abbiamo fatto una sintesi dell’imposta, con una raccolta degli articoli scritti in questi mesi in modo da riassumere concretamente la situazione (LEGGI ARTICOLO).

 


 

Sono diversi i nodi da sciogliere peraltro sufficientemente chiariti da parte delle autorità competenti. Sono in molti tuttavia a presentare richieste di chiarimento. Una delle più frequenti è quella relativa all’abitazione principale, dove si intende quella in cui una famiglia vive abitualmente. Quindi non deve essere il proprietario stesso a dichiarare l’abitazione adibita ad uso principale, ma è il concreto utilizzo della stessa a costituirne la discriminante.

Poi c’è da chiarire il concetto di pertinenza, che si riferisce a strutture collaterali rispetto all’abitazione principale come garage, magazzini, cantine, soffitte, mansarde, ecc.. fino ad un massimo di tre unità per ogni abitazione.

Altro nodo, quello delle agevolazioni. Il Tesoro ha stabilità che queste possono raggiungere un controvalore di 200 euro, più 50 euro per ogni figlio a carico che abbia un’età massima di 26 anni, sempre che risieda e viva nell’abitazione in cui i genitori hanno abitazione principale. Quindi non basta avere un figlio di 25 anni, ma questi deve vivere effettivamente nella casa di famiglia.

L’imposta è proporzionale, con aliquota dello 0,4% sulla prima abitazione e dello 0,76% sulla seconda casa. A queste però può aggiungersi la maggiorazione dei comuni. Le secche della crisi potrebbero indurre diversi comuni ad applicare l’aliquota più elevata, soprattutto però sulle seconde case.

Infine la rateizzazione può avvenire in tre tranche. La prima prevista per la prossima settimana, mentre le altre due al 17 settembre e 17 dicembre.

In realtà questa facoltà è concessa solo per le prime abitazioni in quanto per le seconde, terze, ecc.. l’imposta va versata in due rate.

Wikifinanza.it mette a disposizione un ebook sugli investimenti immobiliari, scaricabile gratuitamente cliccando il seguente link:

http://www.wikifinanza.it/ebook_immobili.php

 

 

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information