Home Forex EURO SOTTO 1,25 SU TENSIONI GRECIA E SPAGNA
EURO SOTTO 1,25 SU TENSIONI GRECIA E SPAGNA
Forex
Mercoledì 30 Maggio 2012 09:02

Giornata di tensione sui mercati finanziari dopo l’articolo pubblicato dal Financial Times che riferisce della negazione da parte della Bce del piano di salvataggio alla banca iberica Bankia.


L’istituto di credito spagnolo, nato dalla fusione tra sette banche locali già in gravi difficoltà, è esposto all’immobiliare spagnolo finito al centro di una bolla speculativa. Dopo aver annunciato una perdita di circa 3 miliardi di euro la  banca ha chiesto con urgenza un prestito al governo spagnolo di 4,5 miliardi di euro ma per portare a termine il salvataggio ne servirebbero almeno altri 19 miliardi.

Sull’incertezza europea grava anche la situazione di Atene, in vista delle prossime elezion in programma il 17 giugno.

I sondaggi per il momento vedono in leggero vantaggio forze pro Troika, ma l’estrema sinistra è in agguato e conta su una popolazione moralmente distrutta da cinque anni di recessione consecutiva e misure di austerità finanziaria che non hanno peraltro portato sollievo ai conti pubblici.

In questo contesto la moneta unica continua a perdere terreno rispetto altre valute estere. Il rapporto con il dollaro è sceso sotto quota 1,25 registrando un minimo a 1,243. La possibilità di uscita della Grecia dall’euro potrebbe ulteriormente spingere al ribasso il rapporto di cambio e questo crea forti tensioni al pair.

Wikifinanza offre gratuitamente un EBOOK suL mercato forex scaricabile cliccando sul seguente link

http://www.wikifinanza.it/ebook_forex.php

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information